Proteggi la tua pelle prima dell’estate con la Bio

L’estate è alle porte, proteggi la tua pelle prima dell’estate con la Biorivitalizzazione, infatti insieme a tutte le priorità, è bene non dimenticarsi che questo è il periodo dell’anno dove il foto invecchiamento diviene più rischioso per tutti.

Oltre alle normali protezioni solari da applicare quotidianamente, sarebbe opportuno pensare ad un ciclo di biorivitalizzazione o meglio due, uno prima delle vacanze ed uno al ritorno.

Cosa è la biorivitalizzazione?

La biorivitalizzazione, è un trattamento medico estetico non invasivo, consiste nell’infiltrare, mediante aghi sottili, sostanze biocompatibili  con il nostro organismo, come acido ialuronico, vitamine, coenzimi, minerali etc.

Queste sostanze totalmente sicure e riassorbibili a livello del derma, favoriscono il riequilibrio della normale condizione fisiologica della pelle e la sua riattivazione cellulare, sono infatti in grado di stimolare il microcircolo, in modo da favorire il turn-over cellulare. 

Le sostanze iniettate con la biorivitalizzazione, che come abbiamo detto stimolano l’attività dei fibroblasti ed il turnover cellulare, conferiscono grazie più elasticità alla pelle, la rendono più morbida e luminosa.

La biorivitalizazione inoltre, ripristina l’idratazione della pelle e la protegge dai radicali liberi per prevenire e contrastare l’invecchiamento cutaneo.

La biorivitalizzazione svolge tre funzioni primarie:

  1. Un’azione ristrutturante: che favorice il turnover cellulare e la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico
  2. Un’azione anti-ossidante: che protegge la pelle dai radicali liberi, provocati da fattori ambientali e radiazioni solari
  3. Un’azione idratante: che favorisce il rapido richiamo di acqua nei tessuti.

Rivitalizzazione e stimolazione del derma sono quindi terapie in grado di intervenire direttamente sulle cause primarie che provocano l’invecchiamento cutaneo, non solo sui suoi effetti estetici.

Un ciclo di biorivitalizzazione dunque non corregge solo il singolo inestetismo, espresso in rughe, ma interviene su tutta l’area trattata del derma: viso e collo, per ritrovare idratazione, elasticità e luminosità della pelle. 

I prodotti comunemente usati per la biorivitalizzazione sono a base di acido ialuronico, miscele di aminoacidi e vitamine, tutti componenti biocompatibili con  il nostro organismo:

L’idratazione è garantita dall’acido ialuronico, mentre l’azione stimolante-nutriente è assicurata dagli aminoacidi.

La formulazione di questi prodotti consente di effettuare trattamenti molto efficaci sia su pelli ancora giovani, sia su pelli più mature. Nelle pelli giovani, ancora elastiche e vitali, con la Bio si rallenta il fisiologico processo di invecchiamento, mentre nelle pelli mature, si riducono i segni del tempo già presenti, riattivando al contempo, anche la funzionalità cellulare.

Come si effettua la biorivitalizzazione:

Il ciclo di biorivitalizzazione si effettua in 3 o 4 sedute, a ditanza di 10/15 giorni l’una dall’altra. Le sedute non sono dolorose e non comportano effetti collaterali, in rari casi potrebbe comparire un piccolo livido, dovuto alla puntura dell’ago nella zona trattata e che tende però a scomparire spontaneamente nell’arco di 2 o 3 giorni.

Al termine del trattamento si possono immediatamente riprendere le normali attività quotidiane.

I risultati sono visibili e molto soddisfacenti fin dalle prime sedute di iniezione: la pelle apparirà subito visibilmente più luminosa, fresca e rilassata.

L’invecchiamento cutaneo, tuttavia, è un processo naturale, che non può essere fermato, questo significa che per mantenere la pelle in salute, elastica e compatta nel tempo, sono consigliati almeno 2 cicli di mantenimento durante l’anno, in genere prima e dopo l’estate.

Per più informazioni o prenotare una visita medicoestetica o dermatologica clicca qui

forte sudorazione ecco come fare
fumo e gravidanza
Integratori utili contro l’infertilità
Proteggi la tua pelle prima dell’estate con una Bio
Cosa sono le salpingi e che ruolo hanno nella gravidanza
ho un problema di infertilità
Gonfiore addominale e pesantezza dopo i pasti