Cosa sono le salpingi e che ruolo hanno nella gravidanza.

Le salpingi, o tube di Falloppio, collegano la cavità uterina con le ovaie e sono il luogo in cui avviene la fecondazione dell’ovocita. Un ruolo fondamentale grazie al quale sarà possibile la gravidanza, ma non solo:

Le salpingi sono strutture complesse che prima della fecondazione, mediante un sistema di peristalsi e antiperistalsi, favoriscono il viaggio degli spermatozoi verso l’ovocita e dopo, in senso opposto, ovvero quello dell’ovocita verso l’utero.

Dopo la fecondazione, durante le prime divisioni cellulari, l’embrione viene aiutato dalle salpingi nel cammino verso la cavità uterina e nutrito con le sostanze prodotte dalla salpinge stessa.

Nulla è lasciato al caso e questo perfetto sistema fa sì che l’embrione arrivi all’interno della cavità uterina opportunamente preparata dagli ormoni prodotti dall’ovaio e si impianti dando inizio alla gravidanza.

Le salpingi, per poter espletare tutti i loro compiti, devono quindi essere aperte e funzionali.

Quali cause possono ostacolare il corretto funzionamento delle salpingi?

Vi sono cause che possono ridurre la funzionalità o ostruire le tube, così da rallentare il tempo del viaggio dell’embrione oppure impedire l’incontro tra spermatozoi e ovocita.

Rallentare il viaggio vuol dire un possibile conseguente rischio di gravidanza extrauterina.

Le principali cause di danno alle salpingi sono:

  • Infezioni vaginali, uterine o addominali;
  • Interventi chirurgici addominali con conseguenti aderenze;
  • Endometriosi

Cosa sono le salpingi e che ruolo hanno nella gravidanza

Durante il controllo, infatti, si procede alla ricerca dei microorganismi patogeni sia a livello vaginale che uterino, anche nel partner, mediante ricerca dei batteri nello sperma, specialmente nel caso di recidive.

L’endometriosi dovrebbe essere diagnosticata il più presto possibile così da prevenire l’instaurarsi di situazioni aderenziali dovute alla condizione infiammatoria tipica della malattia.

Cosa succede quando le salpingi si danneggiano?

Le salpingi danneggiate possono portare a gravidanza extrauterina o, quando occluse, ad infertilità con impossibilità di avere una gravidanza per via naturale. La fecondazione in vitro è un valido sistema per superare il problema.

Nella donna giovane, quando le tube chiuse sono il solo impedimento alla gravidanza, può essere presa in considerazione, la possibilità di riapertura delle salpingi.

A quali esami ci si può sottoporre?

Gli esami di prevenzione e diagnosi sono:

  • Visita ginecologica;
  • Tamponi vaginali;
  • Isteroscopia diagnostica (per malformazioni, polipi, miomi, aderenze, endometriti);
  • Ecografia transvaginale;
  • Isterosalpingografia;
  • Laparoscopia;
  • Fertiloscopia (pelviscopia + salpingoscopia e microsalpingoscopia, isteroscopia).

Per avere più informazioni o prenotare una visita clicca qui

forte sudorazione ecco come fare
fumo e gravidanza
Integratori utili contro l’infertilità
Proteggi la tua pelle prima dell’estate con una Bio
Cosa sono le salpingi e che ruolo hanno nella gravidanza
ho un problema di infertilità
Gonfiore addominale e pesantezza dopo i pasti